A presto la pubblicazione delle opere vincitrici delle sezioni silloge inedita e racconto

Kinetès edizioni sta lavorando per dare alla luce le pubblicazioni dei vincitori delle sezioni silloge inedita e racconti. Lieti di collaborare con questa realtà editoriale attenta ai contenuti e alla ricerca culturale, vi presentiamo brevemente i nostri autori: Fosca Mariani Zini, vincitrice della sezione silloge inedita, insegna filosofia del Medioevo e del Rinascimento all’Università di Tours, France. Ha pubblicato : “L’économie des passions. Essai sur le Décaméron de Boccace” 2012 ; “La pensée de Ficin. Itinéraires néoplatoniciens”, 2014 ; “La calomnie. Un philosophème humaniste. Pour une préhistoire de l’herméneutique”, 2016 ed edito con G. M. Müller, Philosophie in Rom-Römische Philosophie. Kultur-,literatur-und philosophiegeschichtliche Perspektive, Berlin, 2017. Salvatore Di Gigli, vincitore della sezione racconti, è funzionario presso un primario Istituto di Vigilanza privata. Nel 1994 pubblica all’interno della rivista specializzata «Antifurto», mensile edito da EPC Srl di Roma, il suo primo articolo impostato in forma di racconto breve (tech-sit-com), di procedure tecnico-installative: il format riscuote un significativo successo, tanto che al primo ne seguiranno altri 80, pubblicati in dieci anni. Nel 2012 pubblica il suo primo romanzo, “Testimoni Oculari”, che ha riscosso importanti riconoscimenti di critica e pubblico. Del 2016 il suo secondo romanzo, “Il Vangelo maledetto”, thriller ambientato in Medio Oriente, che gli è valso il premio “Scrittori con Gusto” dell’Accademia Res Aulica di Bologna. Nel 2018 pubblica il terzo romanzo, “L’innocenza depredata”, noir psicologico che affronta il problema della sessualità in ambito religioso.

 

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.